CHI SIAMO

 

COORDINATE BANCARIE 10000 VELE DI SOLIDARIETA’

ASSOCIAZIONE 10000VELEDISOLIDARIETA’

BANCA ETICA FILIALE DI MILANO

IBAN: IT28G0501801600000000242413

 

 

Chi siamo – la storia
10000 vele di solidarietà è un’associazione nata a La Spezia nel 2011 dopo le disastrose alluvioni che hanno colpito la Liguria. Il nostro obiettivo era quello di creare eventi a vela, regate o veleggiate, per raccogliere fondi da destinare a ben precise realtà colpite e danneggiate dagli eventi in questione.
Grazie ad una vastissima partecipazione di appassionati e di grandi personaggi della vela italiana, il prezioso supporto degli enti istituzionali e la collaborazione con le realtà veliche del territorio (Circoli velici, scuole, associazioni) abbiamo potuto organizzare due eventi nel Golfo di La Spezia, il primo il 4 dicembre 2011 ed il secondo il 9 aprile 2012.
Le veleggiate hanno visto la partecipazione complessiva di oltre 130 imbarcazioni e di centinaia di appassionati che hanno versato quote di iscrizione e fondi extra per un ammontare totale di oltre 30.000,00 euro.
Per precisa volontà dei creatori e promotori l’organizzazione è stata interamente basata sul volontariato e le somme raccolte sono state totalmente destinate ai beneficiari.
Con i proventi della prima regata del 4 dicembre 2011 abbiamo acquistato 2 pulmini per il trasporto ragazzi che sono stati consegnati il 6 gennaio 2012 alla Coop. Sociale Gulliver di Brugnato alla presenza del Prefetto di la Spezia nella cornice di porto mirabello che ci aveva gentilmente ospitato gratuitamente per tutta la kermesse.
Con quelli della seconda, Pasqua 2012, abbiamo finanziato la ricostruzione del campo boe esterna al porticciolo di Vernazza.
L’intero progetto ha suscitato un vivo interesse ance da parte dei media che ci hanno dedicato ampi spazi e servizi sia sulle riviste specializzate che sui quotidiani, radio e TV.
Da più parti ci è stato quindi richiesto di proseguire lungo la strada intrapresa e mettere a disposizione il nostro format e l’esperienza acquisita per essere d’aiuto ad altre situazioni simili che, purtroppo, nel nostro paese non mancano.